Movida, urina in strada accanto al Teatro Verdi: colto sul fatto dai Carabinieri

Nel corso dei normali controlli del weekend i militari dell'Arma hanno anche denunciato quattro persone ubriache che stavano bevendo e ascoltando musica a tutto volume da un mega impianto stereo installato sull'auto

Ancora un fine settimana movimentato in città soprattutto dopo le 22. I locali del centro storico, concentrati principalmente nelle traversine di Borgo Stretto, sono un’attrattiva per i giovani in cerca di sano divertimento ma anche per sbandati e spacciatori in cerca di acquirenti. E proprio nei pressi di Piazza delle Vettovaglie i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Pisa hanno arrestato una donna (S.S., 52 anni), italiana, pregiudicata, sottoposta alla misura di prevenzione personale della Sorveglianza Speciale di P.S. con obbligo di soggiorno.

I militari hanno sorpreso la donna alle ore 22.30 in compagnia di un altro pregiudicato: visto che la 52enne aveva l’obbligo di rimanere in casa dalle 21.00 alle 07.00 di ogni giorno, è stata dichiarata in arresto.

Sempre nell’ambito dei controlli alla movida, i Carabinieri della Compagnia di Pisa hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria quattro persone per ubriachezza manifesta perché sorpresi in luogo pubblico, alle 02.30 di notte, a consumare bottiglie di birra accanto alla propria autovettura sulla quale avevano installato un mega impianto stereo che tenevano a tutto volume. Inoltre, sui Lungarni e nella zona di Ospedaletto, sono state denunciate altre tre persone per guida in stato di ebbrezza. Infine, un’ultima persona, sotto l’effetto di sostanze alcoliche, è stata denunciata per atti contrari alla pubblica decenza perché sorpresa a urinare in strada proprio nei pressi del Teatro Verdi.  Al Comune di Pisa, infine, verranno segnalate alcune situazioni di degrado urbano consistenti nella scarsa o totale assenza di illuminazione di alcuni vicoli del centro storico: l'oscurità infatti può favorire episodi di illegalità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'emergenza ferma il Giugno Pisano: saltano Luminara, Gioco del Ponte e Palio

  • Coronavirus, 305 nuovi casi in Toscana: salgono a 4.122 i contagi dall’inizio

  • Coronavirus: al via i tamponi in auto, come i 'pit stop'

  • Coronavirus: 290 nuovi casi positivi in Toscana

  • Coronavirus: 196 nuovi casi in Toscana, il dato più basso dall'inizio dell'epidemia

  • Emergenza Coronavirus: distribuzione di mascherine a domicilio per i cittadini pisani

Torna su
PisaToday è in caricamento