Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Controlli dei Carabinieri a Pisa: una persona arrestata e altre 12 denunciate

E' il bilancio dell'attività svolta nella tarda serata di venerdì e proseguita poi per tutta la notte

Continuano i servizi di controllo del territorio effettuati dai Carabinieri di Pisa in linea con gli interventi preventivi decisi in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica. Nel corso di una specifica attività svolta nella tarda serata di ieri, venerdì 3 maggio, e proseguito nel corso della notte i militari hanno tratto in arresto un 21enne tunisino, pregiudicato, sorpreso in questa via Consoli del Mare e risultato colpito da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dall’autorità giudiziaria, in sostituzione della misura dell’obbligo di dimora nel comune di Pisa.

Sono inoltre state denunciate 12 persone ed in particolare:

  • una 48enne pregiudicata e un 46enne pregiudicato per guida in stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di sostanze stupefacenti, controllati rispettivamente in località Coltano
  • un minore straniero sorpreso a dormire all’interno di un camper e denunciato per danneggiamento e violazione di domicilio
  • un 42enne tunisino, un 30nne marocchino e un 30enne brasiliano controllati nel centro storico inottemperanti al decreto di espulsione emesso nei loro confronti
  • un 23enne italiano, pregiudicato, controllato nei pressi della Stazione Ferroviaria e trovato in possesso di un paio di forbici in metallo
  • un 53enne italiano, pregiudicato, controllato nei pressi della Stazione Ferroviaria e trovato in possesso di un coltello e mezzo grammo di eroina. L'uomo è stato segnalato alla competente Prefettura in qualità di assuntore di sostanza stupefacente
  • quattro pregiudicati deferiti per inosservanza del foglio di via obbligatorio dal Comune di Pisa

"Il servizio effettuato - fa sapere il Comando provinciale dei Carabinieri - si inserisce nel piano degli interventi straordinari, a carattere preventivo e repressivo, reso possibile nella seconda metà del trascorso mese di aprile grazie all’invio, da parte del Comando Generale, di personale di rinforzo della Compagnia di Intervento Operativo del 6° Battaglione Toscana, che ha consentito in 15 giorni, in aggiunta alle normali attività di svolte, di: effettuare 53 pattuglie, per un impiego totale di 130 militari; arrestare n. 2 persone per evasione e spaccio di sostanze stupefacenti; deferire all’autorità giudiziaria 11 persone in stato di libertà per reati vari; sequestrare complessivamente 50 grammi di sostanza stupefacente; segnalare alla Prefettura, in qualità di assuntori di sostanze stupefacenti, 7 persone; accompagnare in caserma per l’identificazione 16 persone; controllare n. 250 persone e n. 40 automezzi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli dei Carabinieri a Pisa: una persona arrestata e altre 12 denunciate

PisaToday è in caricamento