Cronaca San Miniato

San Miniato, controlli a 360° sul territorio: identificate 500 persone

Lotta allo spaccio e alle infrazioni al Codice della Strada. Due patenti ritirate, controllati veicoli

Nel corso dell’ultima settimana, nell’ambito di un servizio coordinato a largo raggio, svolto nel territorio di competenza dai militari della Compagnia Carabinieri di San Miniato, finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti e dei reati contro il patrimonio, nonché alla prevenzione delle violazioni al Codice della strada, sono stati conseguiti i seguenti risultati:

Segnalati all’Autorità Amministrativa:

  • un 21enne albanese residente nel Comune di Montopoli in Val d’Arno, sorpreso dall’equipaggio del Radiomobile di San Miniato a San Romano in evidente stato di ubriachezza;

  • un 26enne magrebino residente a Peccioli, sorpreso dai militari in possesso di 1 grammo di marijuana;

  • un 30enne sorpreso a Santa Croce sull’Arno dall’equipaggio del Radiomobile di San Miniato alla guida della propria autovettura in possesso di 1,2 grammi di cocaina.

E' stato inoltre notificato ad un 23enne di origini turche, domiciliato a Santa Croce sull’Arno, il provvedimento del divieto di ritorno nel Comune di Pisa emesso dalla Questura di Pisa. Foglio di via obbligatorio dal Comune di Castelfranco di Sotto per un 44enne senegalese domiciliato in quel Comune.

Complessivamente sono stati infine elevate 14 violazioni al Codice della Strada; sottoposti a controllo circa 400 automezzi; identificate circa 500 persone; ritirate 2 patenti di guida; ritirate 2 carte di circolazione; sottoposto a fermo amministrativo un veicolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Miniato, controlli a 360° sul territorio: identificate 500 persone

PisaToday è in caricamento