Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Controlli dei Carabinieri nella zona del Cuoio: due denunciati

Nel contesto delle verifiche multata anche un'azienda con 8mila euro di sanzione per non aver dato copertura assicurativa a 4 lavoratori

Nel corso degli ultimi giorni i Carabinieri di San Miniato hanno effettuato un servizio coordinato a largo raggio di controlli in materia di contrasto allo spaccio e sicurezza. I risultati son stati di due denunciati, 7 segnalati ed una multa da 8mila euro per mancanza di assicurazione dei lavoratori.

Nel dettaglio, i denunciati in stato di libertà sono un 33enne albanese residente nel Comune di Santa Maria a Monte, sorpreso dall'equipaggio del Radiomobile di San Miniato con un tirapugni in ferro, ed 47enne sempre di Santa Maria a Monte, che circolava con la macchina colpita da sequestro amministrativo.

I segnalati all'Autorità Amministrativa sono tutti in materia di stupefacenti:
? un 21enne magrebino residente a Pontedera, sorpreso a Montopoli in Val d'Arno in possesso complessivamente di 0,3 grammi di hashish;
? un 33enne di origine albanese residente a Montopoli, sorpreso a Santa Croce sull'Arnoin auto in possesso 2,3 grammi di cocaina. All'accertamento della violazione è conseguito il ritiro della patente di guida;
? un 16enne residente a Peccioli sorpreso in quel Comune dai militari con un grammo di marijuana;
? un 27enne e un 24enne entrambi residenti a Altopascio (LU) sorpresi a Castelfranco di Sotto da militari di quella Stazione Carabinieri a bordo di un'autovettura ed in possesso di 2,5 grammi di hashish. Patente ritirata al conducente;
? un 25enne albanese residente a Santa Croce sull'Arno sorpreso con 0,6 grammi di cocaina;
? un 28enne albanese residente a Montopoli in Val d'Arno sorpreso a Santa Croce sull'Arno alla guida della propria autovettura con patente albanese, ma residente in Italia da più di un anno. All'accertamento della violazione è conseguito il ritiro della patente di guida.

Nel medesimo contesto è stato altresì notificato ad un 24enne domiciliato a Santa Croce sull'Arno il provvedimento per divieto di ritorno nel Comune di Pisa emesso dalla Questura di Pisa.

Da segnalare la sanzione ai danni di un'azienda agricola nel comune di Peccioli, dopo che un controllo effettuato dalla locale Stazione Carabinieri e dal Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Pisa ha permesso di accertare che su 9 braccianti agricoli, 4 erano senza la prescritta copertura assicurativa. La sanzione amministrativa è stata di 8mila euro, più il provvedimento di sospensione dell'intera attività imprenditoriale.

Complessivamente i numeri dei controlli sono stati:
? elevate 37 violazioni al Codice della Strada;
? sottoposti a controllo 548 automezzi;
? identificate 678 persone;
? effettuate 17 perquisizioni personali d’iniziativa e domiciliari;
? ritirate 3 patenti di guida;
? ritirate 3 carte di circolazione;
? sottoposti a fermo amministrativo 5 veicoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli dei Carabinieri nella zona del Cuoio: due denunciati

PisaToday è in caricamento