rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cronaca Centro Storico

Controlli nel centro di Pisa: Green pass e movida nel mirino delle forze dell'ordine

Tutti in regola gli avventori controllati nei locali: tutti erano in possesso della certificazione verde. Sanzionato invece un 30enne privo di Green pass a bordo di un treno

Controlli nella serata di sabato 5 febbraio nel centro di Pisa e in zona stazione per assicurare il rispetto e la corretta applicazione delle norme anti-Covid e per arginare i comportamenti illeciti connessi alla movida.
Al servizio hanno partecipato, sotto il coordinamento di un commissario della Questura, pattuglie della Polizia di Stato (Questura, Polizia Stradale e Polizia Ferroviaria), Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia municipale. Sono state identificate 74 persone e controllati 6 veicoli, i cui conducenti sono stati sottoposti alla prova dell’etilometro dalle pattuglie della Polizia Stradale con esito negativo. Controllati 27 Green pass ad altrettanti clienti dei locali del centro storico, tutti in regola.

Le pattuglie della Polizia Ferroviaria, deputate al controllo delle persone dirette in centro in occasione della movida, hanno sanzionato un cittadino tunisino 30enne perché trovato a bordo di un treno regionale in partenza per Viareggio senza il previsto Green pass; inoltre, hanno identificato e contravvenzionato per ubriachezza molesta un cittadino marocchino 30enne, intimandogli ai sensi della normativa sulla sicurezza urbana di allontanarsi dalla zona della stazione. In caso di contravvenzione a quest’ordine, rischia la misura di prevenzione del 'Daspo urbano' da parte del questore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli nel centro di Pisa: Green pass e movida nel mirino delle forze dell'ordine

PisaToday è in caricamento