Controlli delle Forze dell'Ordine: 7 denunciati senza giustificazione a Pontedera

Pattugliamenti a Pisa con cani antidroga da parte della Guardia di Finanza. Circa 100 le persone controllate

Proseguono i controlli delle Forze dell'Ordine per il contrasto dell'illegalità e le verifiche del rispetto delle misure di contrasto alla diffusione del Coronavirus.

A Pisa la Guardia di Finanza ha svolto la scorsa notte una serie di pattugliamenti in centro, fra zona della movida, stazione centrale ed aree adiacenti. Sono state verificate 43 persone, tutte in grado di dimostrare legittimi motivi di spostamento. Nelle operazioni sono state impiegate anche unità cinofile antidroga, che hanno perlustrato i vari possibili nascondigli usati dagli spacciatori. 

La Polizia di Stato, sempre ieri 18 marzo, ha controllato a Pontedera oltre 50 persone. Sono state ritirare e saranno sottoposte a verifica 35 autocertificazioni. Per inottemperanza alle disposizioni di sicurezza governative sono stati denunciati in 7

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani annuncia: "Dal 4 dicembre Toscana zona arancione"

  • Coronavirus, il governatore Giani: "Nei prossimi giorni chiederemo di tornare in zona arancione"

  • Toscana zona rossa, la denuncia di Confesercenti: "Concorrenza sleale della grande distribuzione"

  • Commercio in lutto: se ne va Gisberto Moisè, storico pizzaiolo pisano

  • Lutto nel commercio pisano: addio a Roberto Salvini, titolare del bar alle Piagge

  • Coronavirus in Toscana, oltre 1900 i nuovi contagi: calano i ricoveri

Torna su
PisaToday è in caricamento