Coronavirus: sono 7mila le persone controllate in un mese dalla Municipale

I dati sono stati forniti dall'amministrazione comunale: "Ogni giorno impiegate 50 pattuglie"

Prosegue l’impegno della Polizia Municipale di Pisa sul fonte emergenza Covid-19. L’intero corpo, ad esclusione dei profili amministrativi, è stato infatti messo a disposizione del comando operativo per intensificare gli sforzi di presidio e controllo della città. "Abbiamo previsto un potenziamento dei servizi della Polizia Municipale - spiega l’assessore alla Sicurezza Giovanna Bonanno - per disporre un controllo più capillare del territorio. Al momento sono 45-50 le pattuglie dislocate ogni giorno su due turni per controllare gli spostamenti di auto e persone e verificare che siano rispettate la distanza di sicurezza. In vista del fine settimana festivo abbiamo anche sospeso la richiesta di ferie del personale, così da disporre al massimo delle nostre risorse ed organizzare un efficiente sistema di posti di controllo che copra tutto il territorio comunale, compreso il litorale, grazie anche al coordinamento con tutte le forze di polizia disposto in sede di Comitato per l’ordine e la sicurezza, dove è stato deciso anche lo schieramento dei militari del Reggimento della Folgore.”

Particolare attenzione "viene dedicata alle aree più critiche della città - scrive in una nota l'amministrazione comunale - e le piazze principali del centro che vengono presidiate continuamente, oltre a supermercati e uffici postali dove si verificano code di persone in attesa. I controlli riguardano anche gli esercizi commerciali per verificare che sia rispettata la limitazione dell’apertura alle sole attività di vendita di alimentari e beni di prima necessità, da oggi obbligate anche a rispettare le disposizioni dell’ordinanza sindacale che prevede l’utilizzo di guanti e mascherine per gli operatori a contatto con il pubblico".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In un mese 7mila controlli

In una settimana la Municipale ha effettuato 1.530 controlli a persone trovate fuori casa e impegnate in spostamenti all’interno del territorio comunale. Di queste 14 sono state sanzionate perché non erano in possesso di un comprovato motivo che giustificasse lo spostamento o perché hanno reso falsa dichiarazione. Sono stati invece 298 gli esercizi commerciali controllati. Complessivamente in quasi un mese di attività sono stati circa 7mila i controlli e quasi 40 le persone multate. Già a partire da venerdì i controlli verranno intensificati soprattutto sul litorale, con posti di controllo fissi a Calambrone, Tirrenia e Marina di Pisa, in vista delle giornate di Pasqua e Pasquetta, per controllare che nessuno approfitti del bel tempo e delle giornate festive per raggiungere il mare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali a Cascina: è ballottaggio tra Betti e Cosentini

  • Incidente stradale davanti allo stadio a Pontedera: muore 30enne

  • Elezioni Regionali, Ceccardi sconfitta anche nella sua Cascina

  • Covid a scuola: classi in quarantena nel pisano

  • Barman deceduto a Pontedera: annullata la Festa del Commercio

  • Coronavirus in Toscana, 90 casi in più: a Pisa 24 nuovi positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento