Cronaca

Pontedera, blitz antidroga al villaggio scolastico: studenti con dosi di hashish in tasca

Nei guai sono finiti una studentessa maggiorenne di Bientina e altri due minorenni di Castelfranco di Sotto e di Capannoli. In casa di uno dei tre sono state trovate dosi di marijuana. Segnalati alla Prefettura come assuntori di stupefacenti

Controlli antidroga questa mattina all'interno di alcuni istituti del villaggio scolastico di Pontedera. In azione personale del Commissariato di Polizia, della Compagnia Carabinieri, della Compagnia Guardia di Finanza e della Polizia Municipale, tutti di Pontedera, coadiuvati da tre unità cinofile specializzate antidroga del Comando Provinciale Guardia di Finanza di Pisa e del Comando Provinciale Carabinieri di Pisa.

Con l’aiuto del pastore tedesco di nome Sadel della Guardia di Finanza e del pastore tedesco Goran e del labrador Zac dei Carabinieri, sono stati controllati alcuni studenti all’interno delle classi. In una classe quinta una studentessa maggiorenne di Bientina è stata trovata in possesso di una dose di hashish in una 'canna' già pronta. Anche altri due studenti minorenni, uno di Castelfranco di Sotto e l’altro di Capannoli, sono stati trovati in possesso di hashish.

Per tutti e tre è stata effettuata una perquisizione presso le rispettive abitazioni di cui una ha avuto esito positivo con il rinvenimento di altre dosi di marijuana.
I tre ragazzi sono stati quindi segnalati alla Prefettura di Pisa quali assuntori di sostanze stupefacenti mentre sono in fase valutazione gli altri risvolti penali della vicenda.

I controlli verranno ripetuti nei prossimi giorni con modalità diverse.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera, blitz antidroga al villaggio scolastico: studenti con dosi di hashish in tasca

PisaToday è in caricamento