Cronaca

Ferragosto in sicurezza: controlli a 360° in città e sul litorale

Monitoraggio della viabilità da parte della Polizia Stradale, mentre la Polfer si è concentrata sull'area ferroviaria per tutelare i viaggiatori

Controlli potenziati in occasione del Ferragosto in città e lungo il litorale di Marina di Pisa, Tirrenia, Calambrone e Vecchiano, con l’impiego di pattuglie di tutte le Forze dell’Ordine e delle specialità della Polizia di Stato.

Denunciato per il reato di ricettazione un ragazzo minorenne sorpreso mentre, con un altro minore non imputabile, rovistava tra le auto in sosta. Sottoposto a controllo personale, il minorenne è risultato in possesso di alcuni oggetti elettronici sulla cui provenienza non sapeva fornire indicazione. Alcuni di questi, risultati rubati su una autovettura con targa olandese, sono stati restituiti al proprietario, mentre il resto è stato sottoposto a sequestro.

Fermato da una Volante della Polizia, per il reato di furto in concorso presso uno stabilimento balneare di Tirrenia, un uomo di nazionalità marocchina, irregolare sul territorio nazionale, che sarà denunciato all’Autorità Giudiziaria e nei confronti del quale è stato emesso un provvedimento di espulsione con contestuale ordine di allontanamento dal territorio nazionale.

Anche la Sezione di Polizia Stradale di Pisa nella giornata di ieri ha effettuato controlli su strada nel corso dei quali sono state identificate 50 persone, controllati 40 veicoli, elevati 30 verbali per infrazioni al Codice della Strada (di cui 15 per eccesso di velocità, 6 per guida senza l’uso di cinture di sicurezza e 4 per uso improprio del cellulare). Sono state inoltre ritirate 2 patenti per guida in stato di ebrezza alcolica e, per tale motivo, un ultracinquantenne è stato denunciato all’Autorità Amministrativa.

La Sezione Polizia Ferroviaria di Pisa ha effettuato controlli ai viaggiatori sui treni a lunga e media percorrenza ed ha svolto servizi di vigilanza con l’impiego di proprio personale nell’ambito delle stazioni ferroviarie cittadine di competenza. In tale contesto è stato rintracciato un uomo di nazionalità italiana, senza fissa dimora, con precedenti di polizia e tossicodipendente, frequentatore dell’area urbana della Stazione centrale, dove vaga alla ricerca di denaro per l'acquisto di droga. L'uomo è stato proposto per l’applicazione della misura del rimpatrio con foglio di via obbligatorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferragosto in sicurezza: controlli a 360° in città e sul litorale

PisaToday è in caricamento