rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Cronaca

Controlli Green Pass nelle agenzie di scommesse e sale gioco della Toscana: nessuna irregolarità

Oltre 170 gli esercizi della Regione controllati dai funzionari dell'Agenzia dogane e monopoli: sia i gestori che i giocatori erano in possesso della certificazione verde

176 controlli presso agenzie di scommesse, negozi di gioco, sale giochi, sale dedicate VLT/SLOT e sale bingo, 640 certificazioni Covid-19 verificate e nessuna irregolarità. Questi i numeri del vasto piano di controlli messo in atto in tutta la Toscana dai funzionari dell'Agenzia delle dogane e monopoli per verificare il possesso, l’autenticità e la validità del Green Pass da parte dei gestori e degli avventori di queste attività.

I controlli, svolti dal 27 settembre all’8 ottobre, hanno permesso di raggiungere un indice di presidio pari al 41,60%, atteso che nella Regione Toscana sono attivi 423 esercizi.
Le verifiche hanno dato esito negativo, con gestori e giocatori regolarmente in possesso del Green Pass. Inoltre non è stata accertata alcuna irregolarità in merito ad altre violazioni in materia di gioco.
Un dato che dimostra dunque sostanzialmente la correttezza dei gestori e l’attenta vigilanza da parte di forze dell’ordine e Agenzia delle dogane e dei monopoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli Green Pass nelle agenzie di scommesse e sale gioco della Toscana: nessuna irregolarità

PisaToday è in caricamento