Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Tirrenia

Notte di controlli sul litorale: identificate oltre 80 persone

Una persona è stata denunciata perchè trovata a vendere merce contraffatta sul lungomare di Marina. Un'altra si è rifiutata di sottoporsi all'alcoltest

Servizi straordinari interforze di controllo del territorio, con la partecipazione di pattuglie della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Polizia Municipale, nella serata di ieri, sabato 7 agosto, e per l’intera nottata sul litorale pisano, per rispondere alle richieste di maggior sicurezza da parte dei cittadini e assicurare il rispetto e la corretta applicazione delle disposizioni impartite per il contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Nell’ambito del servizio sono stati effettuati posti di blocco sulle principali direttrici viarie del litorale e controlli in alcuni esercizi pubblici.
Nel complesso sono state identificate 82 persone e controllati 30 veicoli e 6 esercizi pubblici. Denunciate all’autorità giudiziaria 2 persone: uno straniero, trovato a vendere merce con marchi contraffatti sul lungomare a Marina di Pisa; un italiano proveniente da una provincia limitrofa, fermato ad un posto di controllo in apparente stato di ebbrezza, denunciato alla Procura della Repubblica perché si è rifiutato di sottoporsi all’alcoltest.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte di controlli sul litorale: identificate oltre 80 persone

PisaToday è in caricamento