rotate-mobile
Cronaca Porta a Mare

Controlli sul litorale e a Porta a Mare: arrestati quattro uomini

I Carabinieri hanno fermato due spacciatori e bloccato un ladro. Denunciato un uomo che stava guidando sotto effetto di stupefacenti

Nottata di controlli, quella trascorsa tra venerdì 12 e sabato 13 novembre, per i militari della Compagnia dei Carabinieri di Pisa. Gli operatori hanno concentrato le loro azioni di contrasto allo spaccio di stupefacenti e prevenzione dei reati contro il patrimonio sul lungomare, nella zona di Porta a Mare e lungo le principali vie di accesso alla città. I militari della Sezione Radiomobile, insieme al personale delle Stazioni di Pisa e di Calci, hanno sorpreso un 24enne in possesso di più di 10 grammi e mezzo di hashish; la successiva perquisizione domiciliare sul soggetto ha inoltre permesso di rinvenire poco più di 22 grammi e mezzo di marijuana ed un coltello a serramanico. Arrestato, è stato posto ai domiciliari in attesa del rito direttissimo previsto nella giornata odierna.

Sempre nel corso della nottata, i militari della Stazione di Pisa Porta a Mare e del 6° Battaglione di Firenze, hanno sorpreso un 26enne in possesso di 55 involucri di cellophane contenenti 25 grammi e mezzo di cocaina e la somma di 505 euro, ritenuta provento di attività di spaccio. Arrestato, è stato accompagnato presso le camere di sicurezza dell’Arma in attesa del rito direttissimo previsto per oggi. Inoltre i militari della Sezione Radiomobile hanno fermato un 21enne, dopo che si era impossessato di una bicicletta. Sorpreso nel furto dal proprietario, si è dato alla fuga a bordo della bici, ma è stato rintracciato dai Carabinieri poco distante dal luogo del furto. La bicicletta è stata restituita al proprietario, mentre l’uomo, arrestato, è stato accompagnato presso le camere di sicurezza dell’Arma e sarà giudicato con rito direttissimo.

Infine, i Carabinieri della Stazione di Tirrenia hanno tratto in arresto un 36enne, in esecuzione di ordinanza di aggravamento della misura cautelare della detenzione domiciliare, emessa dall’Ufficio di Sorveglianza di Pisa. L’uomo è stato quindi accompagnato presso la Casa Circondariale di Pisa, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Nel corso del medesimo servizio straordinario, i militari della Sezione Radiomobile hanno inoltre fermato un uomo alla guida di un'auto che mostrava evidenti sintomi da assunzione di stupefacenti. Il soggetto ha rifiutato l’accertamento medico previsto dal Codice della strada e veniva perciò è stato denunciato, mentre il veicolo è stato sottoposto a sequestro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli sul litorale e a Porta a Mare: arrestati quattro uomini

PisaToday è in caricamento