Controlli anti-movida nel weekend: quattro locali sanzionati

La Polizia Municipale controlla il rispetto dell'ordinanza sindacale. Sequestrate anche bottiglie di birra ad un venditore abusivo in piazza dei Cavalieri

Controlli nello scorso fine settimana, da parte del personale della Polizia Municipale in abiti borghesi, in diversi locali del centro storico di Pisa per verificare il rispetto delle misure previste nell’ordinanza sindacale antimovida. Dopo appostamenti e controlli in varie zone del centro, in cui gli agenti hanno verificato il rispetto degli orari di chiusura delle attività (che sabato scorso con la precedente ordinanza prevedeva la chiusura delle attività entro le 00.45), gli agenti hanno riscontrato tre infrazioni da parte di locali del centro, di cui due per vendita di alcolici per asporto oltre l’orario consentito e uno per mancato rispetto dell’orario di chiusura dell’attività.

Sempre nella notte di sabato la pattuglia in servizio fino alle 3 di notte, dopo aver eseguito numerosi controlli, ha verificato la presenza di un’attività alimentare di kebab in centro ancora aperta intorno alle 1.40 di notte, con alcuni clienti dentro e fuori del locale. Insieme a personale della Questura di Pisa sul posto per fare controlli, è stato eseguito un controllo amministrativo congiunto che ha portato a sanzionare il locale.
Tutte le attività fuori regola hanno ricevuto la multa di 400 euro prevista dall’ordinanza sindacale. Sempre sabato sera gli agenti in servizio in orario notturno hanno provveduto a sequestrare 23 bottiglie di birra ad un venditore abusivo in piazza dei Cavalieri, che è fuggito alla vista dei controlli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Il potenziamento del personale della Polizia Municipale in servizio nella fascia notturna e l’ampliamento dell’orario di attività fino alle 3 di notte, permette agli agenti di eseguire controlli specifici e puntuali in tutte le attività del centro storico - spiega l’assessore alla Sicurezza Giovanna Bonanno - stiamo impiegando contemporaneamente la pattuglia in divisa e il personale in borghese per controllare che i locali rispettino le regole e gli orari stabiliti con l’ordinanza sindacale. Chi non si attiene all’osservanza delle norme verrà multato. I controlli in borghese e in orario notturno consentono inoltre di individuare venditori abusivi di alcol e di effettuare sequestri mirati, soprattutto nella zona di piazza dei Cavalieri. Tutti i fine settimana ripeteremo controlli dettagliati in centro storico, in collaborazione con le altre forze dell’ordine e con Questura e Prefettura di Pisa”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali a Cascina: è ballottaggio tra Betti e Cosentini

  • Schianto nella notte a San Piero a Grado: muore 26enne

  • Elezioni regionali Toscana 2020, le proiezioni: Giani in vantaggio

  • Elezioni Regionali, Ceccardi sconfitta anche nella sua Cascina

  • Covid a scuola: due classi di licei pisani in quarantena

  • Incidente stradale davanti allo stadio a Pontedera: muore 30enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento