Controlli anti-movida: multe, sequestri e stupefacenti

Azione notturna di Polizia e Carabinieri contro le attività illecite legate alla vita notturna. Sottratti ai venditori abusivi 2 borsoni e 2 carrelli con alcolici, sanzioni a un minimarket e controlli alle persone

Nella serata di ieri 4 maggio si è svolto un servizio straordinario di controllo del territorio da parte della Polizia al fine di contrastare le attività illecite correlate alla movida. Il bilancio parla di 10 persone identificate e controllate, 4 segnalati per possesso di droga, multe e sequestri.

Nel dettagio è stato sanzionato un minimarket in Piazza delle Vettovaglie per aver venduto alcolici oltre le ore 24. E' lo stesso che nei mesi precedenti era stato colpito dalla sospensione dell'attività per 30 giorni per lo stesso motivo.

Una persona colta nell'atto di orinare è stata multata, così come sono stati sequestrati 2 borsoni pieni di birre e 2 carelli del supermercato usati per vendere gli alcolici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In un controllo congiunto interforze con i Carabinieri 4 giovani di colore sono stati trovati in possesso di sostante stupefacenti occultate. Per due di loro è scattata la denuncia per la detenzione di 19,3 grammi di hashish e 3,7 grammi di marjuana. Poi una persona è stata segnalata alla Prefettura per consumo di stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella sanità pisana e mondiale: è morto il professor Franco Mosca

  • Trovato morto con una freccia di balestra nel petto

  • Coronavirus: ricercatori Aoup svelano una possibile correlazione con l'infiammazione della tiroide

  • Coronavirus in Toscana: solo 5 i nuovi casi, 2 i decessi

  • Coronavirus: stop alla distribuzione gratuita delle mascherine nelle farmacie

  • Coronavirus in Toscana, 12 nuovi casi: nel pisano 2 positivi in più e nessun decesso

Torna su
PisaToday è in caricamento