Cronaca

Controlli in città: tre persone denunciate

Carabinieri in azione per prevenire reati

I Carabinieri della Compagnia di Pisa, nell’ambito di un servizio serrato di controllo del territorio, finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati, alla vigilanza sulle misure disposte dall’autorità giudiziaria e all’accertamento delle condotte di guida su strada, hanno denunciato tre persone in stato di libertà.
Nel primo caso i militari hanno fermato e sottoposto a controllo un uomo, sorpreso in possesso di un coltello 'multiuso', con una lama della lunghezza di 6,5 cm. L'uomo, peraltro già noto alle forze dell’ordine, è stato segnalato all’autorità giudiziaria per porto abusivo di armi ed oggetti ad offendere. Il coltello è stato sequestrato.

Nell’ambito del controllo alla circolazione stradale invece i Carabinieri hanno sottoposto a controllo avvalendosi del test con etilometro, la conducente di un’auto, riscontrando un tasso alcolemico pari a 0,89 g/l, oltre il limite consentito dalla legge. Nei confronti della donna è scattato il deferimento in stato di libertà all'autorità giudiziaria.

Infine i militari hanno denunciato in stato di libertà un uomo, residente nel distretto del cuoio, per 'inottemperanza del divieto di ritorno' a Pisa. Nello specifico, durante i controlli nella zona circostante alla stazione ferroviaria, i Carabinieri hanno controllato un soggetto, peraltro già noto alle forze dell’ordine, che è risultato gravato della misura di prevenzione del divieto di ritorno nel Comune di Pisa in corso di validità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli in città: tre persone denunciate
PisaToday è in caricamento