Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca

Controlli in centro contro la microcriminalità: un 22enne non rispetta il divieto di dimora a Pisa

Pattuglie della Polizia in azione nel pomeriggio di lunedì, 24 identificati e 8 veicoli sottoposti a verifiche

Nel pomeriggio di ieri, 28 febbraio, la Questura di Pisa ha effettuato in città servizi straordinari di controllo del territorio finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti e di reati di microcriminalità. Le zone interessate sono state in particolare quelle della Stazione Centrale, lungo l'asse di Corso Italia e le aree limitrofe. Alle operazioni hanno partecipato due equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Toscana della Polizia di Stato provenienti da Firenze.

Nel corso dei servizi sono state identificate 24 persone, controllati 8 veicoli ed un esercizio commerciale. Durante il servizio è stato identificato tra gli altri un 22enne di origine rumena, intravisto dagli operatori mentre in piazza Vittorio Emanuele cercava di eludere il controllo. Il giovane è risultato avere a carico la misura cautelare del divieto di dimora nel territorio della provincia di Pisa, emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Pisa lo scorso 7 febbraio; il 22enne è stato accompagnato in Ufficio per la redazione degli atti da trasmettere in Tribunale in ordine alla riscontrata violazione del divieto impostogli dal giudice.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli in centro contro la microcriminalità: un 22enne non rispetta il divieto di dimora a Pisa
PisaToday è in caricamento