Controlli della Polizia in centro: due arresti per spaccio e tre denunce

Al bilancio dello straordinario servizio di controllo di venerdì 5 aprile si aggiungono tre espulsioni di stranieri irregolari

Cento persone controllate, ritenute dalla Polizia sospette, per chiudere con due arresti, tre denunce e tre cittadini stranieri irregolari fermati, che saranno espulsi in giornata. E' il bilancio dello straordinario servizio di controllo eseguito ieri, 5 aprile, fino a notte inoltrata, dagli agenti di Pisa coordinati dall'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, in collaborazione con gli Agenti del Reparto Prevenzione Crimine di Firenze e della Squadra Mobile.

Le zone maggiormente battute, di giorno, sono state stazione, via Cattaneo, via Fiorentina, Sant'Ermete e Putignano, mentre di sera le attenzioni si sono spostante in centro, Piazza Vettovaglie e aree limitrofe. 

Nel dettaglio i due arresti sono scattati per spaccio. Uno ha riguardato un italiano di 50 anni fermato in via Fiorentina con l'accusa di produzione, traffico e detenzione di sostanze stupefacenti. A seguito di un controllo da parte del personale del Reparto Prevenzione Crimine di Firenze, nel corso della perquisizione personale gli è stato trovato addosso 45 grammi di hashish, suddivisa in 20 involucri, mentre poi in casa sono stati trovati altri 4 involucri in cellophane trasparente contenente hashish per 371 grammi, oltre a un bilancino di precisione e oggetti per il confezionamento delle dosi. Il secondo arrestato è un cittadino marocchino di 40 anni, sorpreso con 70 grammi di hashish al momento di un controllo, effettuato sempre da personale del Reparto Prevenzione Crimine di Firenze.

Fra i denunciati c'è un tunisino di 41 anni, fermato in vicolo delle Donzelle e trovato in possesso di un coltello di genere proibito. In zona Piazza delle Vettovaglie denunciati per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio altri due tunisini, di 33 e 28 anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"I servizi straordinari, anche alla luce dei risultati conseguiti - fanno sapere dalla Polizia - si affiancheranno, per tutto il periodo estivo, a quelli ordinariamente pianificati e interesseranno le aree urbane maggiormente oggetto di segnalazioni ed esposti presentati dai cittadini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripartenza scuola e Coronavirus: mezza classe del liceo in quarantena a Pontedera

  • Cadavere di un anziano trovato in un fosso in zona La Fontina

  • Caso sospetto di Covid nel personale scolastico: chiuso asilo di Pontedera

  • Coronavirus in Toscana: 91 nuovi casi, un decesso a Pisa

  • Coronavirus: "Ho fatto il tampone, dopo 72 ore ancora non so il risultato"

  • Coronavirus in Toscana, 119 nuovi positivi: 18 casi in più a Pisa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento