Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza delle Vettovaglie

Sicurezza, controlli della Polizia in centro: un arresto e una espulsione

Si sono ripetute le azioni di contrasto allo spaccio, all'immigrazione clandestina e al commercio abusivo da parte delle forze dell'ordine. Un giovane è stato colto sul fatto mentre cedeva una dose di cocaina ad un tossicodipendente

Ancora controlli nel centro città ieri da parte della Polizia per contrastare lo spaccio di droga, il commercio abusivo e l'immigrazione clandestina.

Trentacinque le persone controllate, di cui una ventina stranieri, alcune delle quali con precedenti di polizia. Un arresto ed una espulsione: questo il bilancio

Un cittadino tunisino, S.F., 25 anni, senza fissa dimora, è stato arrestato poco dopo le 22,30 in Piazza delle Vettovaglie per flagrante spaccio di stupefacenti. L’uomo è stato bloccato da un equipaggio del Nucleo Prevenzione Crimine mentre stava cedendo una dose di cocaina ad un tossicodipendente italiano in cambio della somma di venti euro. Lo spacciatore, con precedenti penali,  dichiarato in arresto per violazione della legge sugli stupefacenti, è stato trattenuto in Questura per essere sottoposto questa mattina a processo con rito per direttissima.

Un altro straniero, anch’esso tunisino, è stato identificato in via Mascagni dove la Polizia è intervenuta per un diverbio tra lo stesso tunisino ed un commerciante al quale l'uomo non voleva pagare una consumazione. All’atto della identificazione l’extracomunitario, che risultava privo di documenti rendendo pertanto necessario il foto segnalamento, risultava clandestino sul territorio nazionale ed è stato trattenuto in Questura per l’azione del provvedimento di espulsione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza, controlli della Polizia in centro: un arresto e una espulsione

PisaToday è in caricamento