Controlli della Polizia in città: espulsi tre immigrati irregolari

Identificate 19 persone e controllati inoltre 110 veicoli

Controlli serrati nel pomeriggio di ieri, martedì 26 giugno, da parte della Questura di Pisa, con gli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Toscana, soprattutto nella zona della stazione ferroviaria di Pisa Centrale e nel centro storico, per contrastare i fenomeni di microcriminalità, lo spaccio di sostanze stupefacenti e la presenza di cittadini extracomunitari irregolari.

Espulso uno straniero non in regola con la normativa sul soggiorno. Identificate inoltre 19 persone e controllati 110 veicoli dei quali 106 con sistema Mercurio, un dispositivo che legge le targhe ed i documenti delle auto collegato alla banca dati delle forze di Polizia e che permette controlli più rapidi e completi.

Anche stamattina, 27 giugno, ulteriori servizi di controllo del territorio disposti dal questore di Pisa hanno portato al rintraccio ed espulsione di altri due stranieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, "Toscana da domenica zona arancione"

  • Nuovo Dpcm, più libertà per gli spostamenti tra comuni: le proposte dalla Toscana

  • Più spostamenti in un comune diverso: ordinanza regionale in vista della zona arancione

  • Dpcm Natale 2020, il decreto legge che vieta gli spostamenti tra regioni e comuni

  • Comune di Pisa: nuovi bandi per assumere un falegname, un elettricista e un agronomo

  • Nuovo Dpcm, Conte: "Costretti a ulteriori restrizioni per evitare terza ondata"

Torna su
PisaToday è in caricamento