Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza della Stazione

Stazione: allontanate nomadi pronte a compiere furti

La Polizia sta effettuando numerosi controlli in una zona 'calda' della città. Controllati sale giochi e locali frequentati da stranieri. Alcuni cittadini rumeni, bivaccando, producevano schiamazzi

Proseguono i controlli della Polizia nei pressi della stazione ferroviaria di Pisa, dove sono stati ispezionati molti luoghi di aggregazione di stranieri, come sale giochi ed esercizi commerciali che vendono alcolici.

Circa una trentina gli stranieri identificati, tra cui numerosi cittadini comunitari con precedenti penali. Gli agenti delle volanti e della squadra mobile, coadiuvati da pattuglie dei Reparti Prevenzione Crimine Toscana, hanno anche provveduto ad allontanare alcuni cittadini rumeni che, bivaccando, producevano schiamazzi.

I controlli sono continuati poi all’interno della stazione ferroviaria ad opera di personale Polfer. Stamattina numerose giovani nomadi arrivate a Pisa in treno sono state identificate e allontanate, prima che potessero mendicare nei pressi della biglietteria oppure compiere scippi e borseggi nel piazzale antistante la stazione e nelle vie del centro.

I controlli, fa sapere la Polizia, proseguiranno incessantemente anche nelle prossime settimane.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione: allontanate nomadi pronte a compiere furti

PisaToday è in caricamento