Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca San Miniato

San Miniato, controlli dei Carabinieri: oltre 800 persone identificate

Un servizio che ha permesso di sequestrare droga e fermare alcune persone in possesso di arnesi per lo scasso e armi

Controlli a tutto tondo per i Carabinieri di San Miniato, impegnati nella prevenzione e nella repressione dei reati contro il patrimonio, nella contestazione degli illeciti amministrativi in materia di stupefacenti nonché nella prevenzione di incidenti stradali; impegnate nel servizio tutte le Stazioni dipendenti, nei comuni di San Miniato, Castelfranco di Sotto, Santa Maria a Monte, Palaia e Peccioli, con il fondamentale apporto dei colleghi del Nucleo Operativo e Radiomobile.

Nel dettaglio i militari hanno segnalato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria due cittadini romeni sorpresi in possesso di vari oggetti atti allo scasso, un marocchino per il possesso di un coltello da combattimento con la lama di 21 cm ed un italiano che, guidando con un tasso di alcool nel sangue superiore al consentito, ha causato un incidente stradale.

Sotto il profilo del contrasto al consumo di stupefacenti sono stati segnalati alla Prefettura di Pisa 5 giovani e sequestrati complessivamente 10 grammi circa tra cocaina e hashish.

In più sono stati proposti 3 provvedimenti di rimpatrio con foglio di via e notificati 2 analoghi di ritorno nel comune a carico di altrettante persone.

Contestate infine 60 violazioni al Codice della Strada, controllati 687 automezzi, identificate 863 persone, sottoposti a fermo amministrativo 2 veicoli e ritirati 6 patenti di guida e 4 documenti di circolazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Miniato, controlli dei Carabinieri: oltre 800 persone identificate

PisaToday è in caricamento