Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza Vittorio Emanuele II

Ordinanza anti-degrado alla stazione: allontanati ubriachi che dormivano in piazza Vittorio

Fermato un ciclomotore privo di assicurazione e che trasportava arnesi per lo scasso. Ritrovata anche una bici rubata

Continua l’attività della Polizia Municipale per far rispettare l’ordinanza in vigore da venerdì scorso, 29 settembre, su bivacchi e alcol in area stazione.

Nella giornata di domenica 1 ottobre una persona è stata fermata e controllata per ben 15 volte in diverse aree. Sono circa 70 le persone che la Polizia Municipale ha controllato e invitato a comportamenti più consoni.
In piazza Vittorio Emanuele, alla statua e dintorni, sette persone sono state fatte alzare perché trovate sdraiate nelle aiuole ubriache e appisolate.
Sempre in piazza Vittorio, lotta alla vendita abusiva con 3 sequestri di merce varia e multa di 5mila euro.

E ancora sequestrato un ciclomotore trovato privo di assicurazione ma soprattutto con a bordo attrezzi per lo scasso. In via Vespucci fermato e multato autocarro che scaricava merce. In entrambi i casi, fermate e identificate le persone coinvolte.

Infine durante gli interventi in zona Stazione ritrovata una bici rubata e restituita al legittimo proprietario.

Sui primi giorni di applicazione del provvedimento anti-degrado in zona stazione interviene il comandante della Polizia Municipale Michele Stefanelli: "Giudico l’inizio positivo, anche se sarà la costanza a determinare il successo dell’ordinanza".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ordinanza anti-degrado alla stazione: allontanati ubriachi che dormivano in piazza Vittorio

PisaToday è in caricamento