Cronaca

Pontedera, scappa alla vista della polizia locale: recuperata merce contraffatta

L'uomo aveva un borsone e due sacchetti pieni di giacche e scarpe di note firme. Il controllo è avvenuto la sera del 30 dicembre in zona stazione

La polizia locale dell'Unione Valdera di Pontedera ha eseguito con successo un'operazione finalizzata al contrasto della vendita di merce contraffatta.

Lo scorso 30 dicembre, durante il pattugliamento serale nei pressi della stazione, sono stati notati alcuni cittadini extracomunitari con vari sacchi. Uno di loro in particolare aveva un borsone di grosse dimensioni e due sacchi di plastica che trasportava con fatica. Nel momento in cui gli agenti hanno cominciato ad avvicinarsi, il soggetto ha iniziato a camminare velocemente, per mettersi successivamente a correre. Nonostante la distanza considerevole, gli agenti sono partiti all'inseguimento a piedi e dopo circa 200 metri il cittadino extracomunitario, vistosi quasi raggiunto, ha abbandonato prima i sacchi di plastica e poi il borsone, dandosi alla fuga tra i palazzi del villaggio.

L'uomo ha fatto così perdere le proprie tracce. Il borsone e i due sacchi sono stati recuperati e portati al Comando. Contenevano un notevole quantitativo di giubbotti e scarpe con marchi di note ditte. Gli originali vengono posti in vendita ad un prezzo che varia da 300 a 600 euro. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera, scappa alla vista della polizia locale: recuperata merce contraffatta

PisaToday è in caricamento