rotate-mobile
Cronaca

Illegalità al volante: raffica di multe per uso del cellulare e soste vietate

Nel mese di giugno 59 sanzioni per chi è stato sorpreso al telefono, mentre 32 verbali sono stati spiccati con il sistema nuvola per la sosta selvaggia a Riglione

La Polizia Municipale di Pisa insiste nell'impegno al contrasto di fenomeni illeciti. In particolare si registrano i primi risultati della campagna #guidasicura per il rispetto del Codice della Strada, con i risultati del primo mese di operatività. Sono state 59 le multe nel solo giugno, per la specifica condotta dell'uso del cellulare mentre si è al voltante. Nei due anni precedenti le sanzioni per questa infrazione erano state solo circa 200 in totale.

"Parlare con il cellulare o peggio rispondere e mandare messaggi quando si guida - ricorda l'amministrazione è un comportamento purtroppo frequente che rappresenta una delle principali cause di distrazione e di incidente stradale, sia sulle strada a grande scorrimento sia in città. Un rischio sia per chi guida sia per gli altri utenti dalla strada, compresi pedoni e ciclisti". La multa è pari a 160 euro, con la decurtazione di 5 punti sulla patente. A questa si aggiunge la sanzione accessoria della sospensione della patente da uno a tre mesi se la violazione viene commessa una seconda volta nel biennio.

Per quanto riguarda gli altri controlli stradali sono state fatte nei giorni scorsi 24 multe a veicoli che, non autorizzati, hanno eluso i varchi della ztl accedendo in senso vietato. Poi due sanzioni ai conducenti per mancato uso delle cinture di sicurezza e omessa revisione periodica del veicolo. Una la violazione accertata per mancata copertura assicurativa del mezzo. Ancora 32 sanzioni a Riglione con lo strumento 'Nuvola', per coloro che hanno parcheggiato in seconda fila.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Illegalità al volante: raffica di multe per uso del cellulare e soste vietate

PisaToday è in caricamento