Vecchiano, controlli della Guardia di Finanza: arrestato latitante

Durante il servizio sono stati controllati oltre 35 veicoli e sequestrati circa 20 grammi di droga

Controlli lo scorso weekend da parte della Guardia di Finanza di Pisa insieme al personale della Polizia Municipale di Vecchiano, lungo l'Aurelia, nell'ambito de piano per la sicurezza del litorale disposto dalla Prefettura. I finanzieri sono entrati in azione con 5 pattuglie e 2 unità cinofile.

Sono stati effettuati numerosi posti di controllo su strada, nelle fasce orarie pomeridiane, serali e notturne nelle frazioni tra Filettole e Migliarino, per contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti, l’abusivismo commerciale ed i traffici illeciti in generale.

Nel corso delle attività, le Fiamme Gialle hanno controllato più di 35 veicoli e sottoposto a sequestro circa 20 grammi di sostanza stupefacente, detenuta per uso personale.

Inoltre è stato fermato e successivamente arrestato un latitante di nazionalità tunisina, colpito da una ordinanza di custodia in carcere, per spaccio di stupefacenti, emessa dalla Procura della Repubblica di Parma. L'uomo è stato condotto presso il carcere Don Bosco di Pisa dove dovrà scontare 8 anni di reclusione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella sanità pisana e mondiale: è morto il professor Franco Mosca

  • Coronavirus: ricercatori Aoup svelano una possibile correlazione con l'infiammazione della tiroide

  • Coronavirus: stop alla distribuzione gratuita delle mascherine nelle farmacie

  • Coronavirus in Toscana: 10 nuovi casi e 5 decessi

  • Il Giugno Pisano si farà: "Eventi simbolici per dare continuità alla tradizione"

  • Perde il controllo e si ribalta: il conducente esce prima che le fiamme distruggano l'auto

Torna su
PisaToday è in caricamento