Cronaca Centro Storico / Via Filippo Buonarroti, 4

A Pisa convegno mondiale sull’ecologia marina

L’International Temperate Reef Symposium (ITRS) si svolge da 26 al 30 giugno al Polo Fibonacci: attesi oltre 200 esperti italiani e stranieri

Si svolge a Pisa il più importante appuntamento internazionale dedicato all’ecologia marina. Dal 26 al 30 giugno il Polo Fibonacci dell’Università di Pisa (via Filippo Buonarroti, 4) ospiterà l’International Temperate Reef Symposium (ITRS) giunto quest’anno all’undicesima edizione. Sono attesi in città oltre 200 esperti provenienti da 23 Paesi che per cinque giorni si confronteranno su temi quali l’impatto dei cambiamenti climatici sulla biodiversità, la diffusione di specie invasive e il ‘Blue Growth’, cioè la crescita economica nel settore marittimo secondo un ottica di sviluppo sostenibile.

In particolare gli scienziati dell’Università di Pisa presenteranno alla comunità i risultati di ricerche decennali sul rischio di collasso delle foreste macroalgali, tra i sistemi marini costeri più rappresentativi del Mediterraneo vero e proprio serbatoio di biodiversità.

L’International Temperate Reef Symposium viene organizzato ogni due o tre anni e in passato è stato ospitato da importanti Università in diversi paesi come Stati Uniti, Sud Africa, Cile e Inghilterra. L’ultimo congresso si è tenuto a Perth, in Australia, nel gennaio 2014 e in quella occasione è stata affidata l’organizzazione della nuova edizione all’Università di Pisa.

“Si tratta di un riconoscimento molto significativo, il risultato di un lungo processo iniziato oltre dieci anni fa, frutto della serietà e della reputazione internazionale degli ecologi marini dell'Ateneo” racconta il professore Lisandro Benedetti-Cecchi del dipartimento di Biologia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Pisa convegno mondiale sull’ecologia marina

PisaToday è in caricamento