Cronaca

I luminari della reumatologia nazionale tornano a riunirsi a Pisa

Il congresso Pontereuma 2022 si svolge all'Hotel San Ranieri il 6 e 7 maggio

I lavori della settima edizione del congresso nazionale di reumatologia, Pontereuma 2022, si svolgeranno il 6 e 7 maggio a Pisa nell’auditorium dell’hotel San Ranieri . "Quest’anno - afferma Riccardo Cecchetti, primario della medicina interna di Portoferraio e presidente della Società Italiana di Reumatologia (SIR) - gli interventi saranno incentrati sulla telemedicina e sulle malattie reumatiche, con uno sguardo particolare verso il futuro. Ritengo che la collaborazione multidisciplinare sia la parte sostanziale anche in questo congresso, infatti, tutti i partecipanti saranno coinvolti in un percorso formativo in cui multimedialità e interattività favoriranno la condivisione delle esperienze e l’approfondimento delle conoscenze fornite dai diversi esperti".

La due giorni pisana vedrà la presenza di reumatologi, cardiologi, pneumologi e radiologi provenienti da Università prestigiose come Firenze, Perugia, Pisa, Siena, Reggio Emilia, Modena, Milano e Roma.  Nella prima giornata le sessioni saranno due e quattro le letture, mentre nella seconda si alterneranno due sessioni e tre letture. Gli argomenti trattati spazieranno dal rapporto tra vaccini anticovid e malattie reumatologiche, al trattamento dell’osteoporosi, toccando anche l’importante argomento del dolore cronico nelle malattie reumatiche. Anche la medicina di precisione e la centralità del paziente, avranno un ruolo di rilievo all’interno della discussione che prevede anche un focus sulla comorbilità cardiometabolica e polmonare, un ampio spazio sarà dedicato ai nuovi farmaci. La seconda giornata sarà incentrata sull’importanza della radiologia nelle spondiloartriti e nell’artrite psoriasica, non dimenticando patologie importanti come le fibrosi polmonari e gli screening dell’ipertensione arteriosa polmonare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I luminari della reumatologia nazionale tornano a riunirsi a Pisa
PisaToday è in caricamento