Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Verde urbano: agli Arsenali Repubblicani il convegno 'Pisa Growing Green'

Venerdì un momento di confronto sulle scelte strategiche per lo sviluppo delle infrastrutture verdi

Prosegue il mese dedicato alla progettazione della Pisa nel futuro. Si svolge infatti domani venerdì 15 novembre il meeting internazionale 'Pisa Growing Green' promosso dal Comune di Pisa e organizzato dalla rivista internazionale Paysage, in collaborazione con Euroambiente e con la Biennale di Architettura.

Un momento di confronto sulle scelte strategiche per lo sviluppo delle infrastrutture verdi che pone al centro il benessere dei cittadini, lo sviluppo del verde urbano quale strumento di mitigazione delle sostanze inquinanti e ridefinisce la qualità delle aree verdi in funzione della sostenibilità, della biodiversità e dell’estetica. Tra i molti i temi affrontati in questo incontro, al centro ci sarà lo sviluppo delle foreste urbane intese come colonna vertebrale delle infrastrutture verdi, come sistema che include piante in parchi e giardini, foreste periurbane, alberature stradali e spontanee. A questo si aggiunge la diffusione integrata di piccoli spazi verdi cittadini, con funzioni di giardini urbani e decori arbustivi e floreali.

Apre il confronto con alcune città europee lo studio Gustafson Porter + Bowman da Londra, che analizzerà numerosi casi studio partendo dalla città di Valencia con il progetto del Parc Central. Dall’Olanda invece saranno i fondatori di Buro Santen Co Landschapsarchitectuur ad analizzare il rapporto tra infrastruttura verde e acqua, elemento centrale della loro progettualità. Sarà poi Elger Blitz, fondatore dello studio Carve Landscape, a presentare il tema del rapporto tra natura-gioco-comunità. Seguiranno i casi italiani di Milano, la prima città italiana ad avere istituito il Resilient Office dedicato allo sviluppo di azioni e politiche resilienti. Sul tema della piccola diffusione di spazi verdi sarà la città Salisburgo, che con la sua progettualità, tra giardini e foreste urbane, rappresenta un interessante caso europeo.

Il programma della giornata

Alle ore 9 la presentazione dell’evento con interventi di Novella Cappelletti, direttore della rivista Paysage, Raffaele Latrofa, assessore al Verde pubblico e cura della qualità urbana, Fabio Daole, dirigente infrastrutture Verde e aredo urbano, Gianluca Ottaviani, direttore Euroambiente, Massimo Del Seppia, presidente associazione LP. A seguire gli interventi di professionisti del settore, associazioni e università. Alle ore 10 gli interventi del sindaco di Pisa Michele Conti e dell’architetto Alfonso Femia, direttore della Biennale di Architettura.

Seguirà l’esposizione dei casi internazionali di Valencia, Parigi, Amsterdam e Salisburgo. Alle ore 13 l’intervento dell’assessore all’urbanistica del Comune di Pisa Massimo Dringoli. Dopo la pausa pranzo l’esposizione dei casi nazionali di Prato, Milano, Salsomaggiore, Pesaro, Cervia e Merano e il contributo del mondo della ricerca. Infine alle 17.20 la presentazione del 'Bosco per Pisa' da parte di Euroambiente e le conclusioni di Cappelletti e Latrofa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verde urbano: agli Arsenali Repubblicani il convegno 'Pisa Growing Green'

PisaToday è in caricamento