rotate-mobile
Cronaca

Convegno su strumenti giuridici e coscienza di genere promosso dal Consiglio Notarile di Pisa

L'incontro pubblico si terrà in Sala delle Baleari il 23 marzo, con la partecipazione delle associazioni per la tutela delle donne

Il prossimo 23 marzo la Sala delle Baleari del Comune di Pisa sarà il teatro di un convegno promosso dal Consiglio Notarile di Pisa, in collaborazione con la sede fiorentina della Banca d'Italia, per favorire lo sviluppo della coscienza di genere e per la tutela delle donne. L'iniziativa parte dall'ente nazionale notarile e vi parteciperanno associazioni che operano sul territorio pisano: Casa della Donna, Frida, Also!, Nuovo Maschile.

All'inizio del convegno, moderato dal notaio Alessandra Mascellaro, Consigliere nazionale del Notariato, porgeranno i saluti istituzionali Raffaella Bonsangue, vicesindaco del Comune di Pisa, e Alessandra Nardini, assessore regionale alle politiche di genere. Nell'ambito dell'evento sarà presentata la guida 'Conoscere per proteggersi', elaborata dal C.N.N. e disponibile sul sito www.notariato.it, allo scopo di fornire alla società civile adeguati strumenti di conoscenza per prevenire gli abusi, agevolare la partecipazione delle donne al mondo del lavoro e contribuire a realizzare una vera parità di genere.

"La conoscenza è senza dubbio uno dei principali strumenti di difesa contro i possibili soprusi, poiché l'inconsapevolezza e la scarsa dimestichezza con gli strumenti giuridico-economici sono mezzo di prevaricazione e quindi di violenza, non sono solo fisica, ma anche economica, verso le persone più deboli, tra le quali spesso vi sono le donne", osserva il presidente del Consiglio Notarile di Pisa Claudio Calderoni, che aggiunge: "La parità tra i generi e la lotta alla violenza contro le donne passa necessariamente per un innalzamento del livello culturale della società, perché l'ignoranza ed inveterati pregiudizi di genere spesso risultano essere concreti ostacoli all'attuazione delle leggi volte a tutelare le donne".

Al fine di contribuire a diffondere la cultura della parità e fornire una "cassetta di informazioni e competenze" che contenga gli strumenti adeguati per affrontare le principali scelte personali ed economiche, per evitare errori e danni, destinati a permanere nel tempo, i relatori (dr. Donori di Bankitalia Firenze, dr.ssa Pidone della Casa della Donna di Pisa, lo stesso notaio Calderoni e il Giudice Spina del Tribunale di Pisa) illustreranno gli istituti giuridici che ci si trova ad affrontare nella quotidianità della vita familiare e gli strumenti processuali volti a tutelare la posizione economica del componente più debole della coppia. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Convegno su strumenti giuridici e coscienza di genere promosso dal Consiglio Notarile di Pisa

PisaToday è in caricamento