Cronaca Pisanova / Via Francesco Redi

Frati Bigi, nulla è cambiato: l'ex convento è ancora occupato

Mercoledì una task force di Polizia, Carabinieri e Vigili Urbani erano intervenuti in Via Redi per liberare la struttura: al suo posto sorgerà un complesso residenziale-commerciale

L'ex convento dei Frati Bigi

Niente da fare. Gli occupanti sono ancora lì. A nulla è servita la spedizione di mercoledì mattina delle forze dell'ordine per far sgomberare l'ex convento dei Frati Bigi in Via Redi. Le circa trenta persone, tunisini e rom, di cui dieci minori, sono ancora lì. Erano stati denunciati per occupazione abusiva e invitati a lasciare l'edificio, ma tutto è rimasto come prima, tanto che gli abitanti di alcuni palazzi circostanti si sono dichiarati disposti a pagare un servizio di vigilanza privata che pattugli la zona nella notte, visto che si sentono insicuri.


L'edificio è stato venduto dal Comune a privati e a maggio dovrebbero partire i lavori per la creazione di una struttura residenziale-commerciale del Gruppo Bulgarella.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frati Bigi, nulla è cambiato: l'ex convento è ancora occupato

PisaToday è in caricamento