Piazza dei Miracoli: i 'Forconi' sbarcano a Pisa con "azioni eclatanti"

Intorno alle 13, come annunciato dallo stesso movimento, i militanti arriveranno nel cuore della città della Torre, tappa del loro cammino verso la Capitale, per dare vita ad azioni eclatanti con striscioni e proteste

Hanno annunciato azioni di protesta clamorose in Piazza dei Miracoli, oggi, intorno alle 13. Sono i militanti del Coordinamento 9 dicembre che proseguono il loro cammino, dopo aver percorso 200 chilometri a piedi, con l'obiettivo di arrivare a Roma il 9 febbraio "insieme - si legge in una nota - a migliaia di cittadini che verranno con mezzi pubblici o privati per mettere le tende nella capitale".

"Per adesso - prosegue il comunicato che annuncia l'arrivo dei 'Pellegrini della libertà' a Pisa - il cammino del Coordinamento prosegue e oggi toccherà una tappa importante: Piazza Dei Miracoli. Sarà quello il luogo in cui i viandanti annunceranno azioni eclatanti con striscioni e proteste in modo da coinvolgere anche i turisti. La Camera in questi giorni è impegnata nella conversione in legge del decreto 133 che prevede la cessione della Banca d'Italia a banche centrali estere purché comunitarie: un vero e proprio scippo per il nostro paese - concludono - noi vogliamo che la gente prenda coscienza di quello che sta accadendo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 254 nuovi casi in Toscana, 3.226 i contagi 

  • Coronavirus e commercio: dichiarato lo sciopero per punti vendita e supermercati

  • Coronavirus: 224 nuovi casi positivi in Toscana

  • Coronavirus, 305 nuovi casi in Toscana: salgono a 4.122 i contagi dall’inizio

  • Coronavirus: primi esiti positivi in pazienti trattati con farmaco 'anti-terapie intensive'

  • Coronavirus: i negozi che effettuano consegne a domicilio a Pisa e provincia

Torna su
PisaToday è in caricamento