Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Ordine e sicurezza pubblica, i comitati cittadini: "Il prefetto ci inviti alla prossima riunione"

Il neo presidente del Coordinamento dei Comitati cittadini, Francesco Pozzi: "Rappresentiamo la voce dei residenti. Tra le priorità combattere la mala movida"

Rappresentare la voce dei residenti nel Comitato per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica. E' la proposta avanzata dal Coordinamento dei Comitati cittadini di Pisa che ha ufficialmente trasmesso al prefetto la richiesta di partecipare alla prossima riunione. 

"Facendo seguito - scrive in una nota il Coordinamento dei Comitati cittadini - all’annunciata decisione del Prefetto di convocare una riunione del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica in merito al gravissimo fatto avvenuto nei giorni scorsi a danno di una ragazza sedicenne in coma dopo una serata a base di alcol e droga, il presidente del Coordinamento, Francesco Pozzi, ha chiesto formalmente di convocare anche il Coordinamento dei comitati cittadini per rappresentare la voce dei residenti. La lettera è stata inviata per conoscenza anche al Sindaco. Il Coordinamento ha individuato tra le priorità di intervento la movida, l’ordine pubblico, la sicurezza, la mobilità e l’ambiente. Nell’occasione verrà dato un contributo specifico per combattere il fenomeno della mala movida, che non solo arreca violazione dei diritti dei residenti al riposo e alla quiete, ma crea situazioni diffuse di illegalità con effetti altamente nocivi sulla salute e sulla vita stessa degli utenti".

Il Coordinamento è del parere "che a Pisa serva un 'progetto organico' sull’ordine pubblico e la sicurezza, che coinvolga le autorità, le istituzioni e gli enti competenti, da elaborare sotto forma di un 'patto di civile convivenza', anche con il contributo degli esercenti privati e della popolazione residente".  

Fanno parte del Coordinamento Cittadino cinque Comitati presenti da tempo sul territorio: Residenti del Quartiere di Santa Maria, Mezzogiorno, la Cittadella per la qualità della vita, Il Muretto-Porta a Mare e Quartiere I Passi. Nei giorni scorsi è stato nominato il nuovo presidente pro tempore del Coordinamento: si tratta di Francesco Pozzi, presidente del Comitato S.Maria, che sostituisce Elisa Santucci presidente del Muretto-Porta a Mare. Il nuovo presidente, già in carica nel 2015, sarà coadiuvato, nel ruolo di vicepresidente, da Michele Fabozzi, presidente del Quartiere I Passi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ordine e sicurezza pubblica, i comitati cittadini: "Il prefetto ci inviti alla prossima riunione"

PisaToday è in caricamento