Cronaca

Incidente autobus in Spagna: un minuto di silenzio alla Scuola Sant'Anna

Il rettore Perata esprime, a nome di tutta la Scuola, vicinanza alle famiglie colpite dalla tragedia. Nell'incidente hanno perso la vita anche tre studentesse toscane

Bandiere a mezz’asta in segno di lutto e un minuto di raccoglimento prima di ogni lezione. E' quanto stabilito dal rettore della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa Pierdomenico Perata in segno di cordoglio verso le vittime dell'incidente dell'autobus in Spagna. Tra le studentesse morte anche tre toscane.

“Certo di interpretare i sentimenti di tutta la comunità della Scuola Superiore Sant’Anna - commenta il rettore Perata - mi unisco al dolore dei familiari e degli amici e rivolgo un pensiero a quei giovani che ancora lottano in ospedale. Questa è una tragedia che ci tocca nel profondo e da vicino perché colpisce giovani che, proprio come i nostri allievi con i loro viaggi all’estero, volevano arricchire il loro percorso universitario con un’esperienza di mobilità internazionale, così importante per la formazione e per la crescita personale. Per una comunità accademica si tratta di un dolore che difficilmente le parole possono esprimere e che si trasforma in un’inizio di primavera caratterizzato da una tristezza infinita”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente autobus in Spagna: un minuto di silenzio alla Scuola Sant'Anna

PisaToday è in caricamento