rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca

Consiglio regionale: un minuto di silenzio per commemorare Gianna Gambaccini

Il commento del presidente Antonio Mazzeo: "Apprezzamento per la passione con cui ha vissuto impegno da assessore, professione medica e dimensione politica"

Un minuto di silenzio in Aula è stato chiesto dal presidente del Consiglio regionale Antonio Mazzeo in ricordo di Gianna Gambaccini. "Un’amministratrice che purtroppo è venuta a mancare qualche giorno fa". Gambaccini era assessore alle Politiche sociali e presidente della Società della salute di Pisa. "Quando si muore a soli 49 anni - ha detto il presidente - c’è un senso profondo di tristezza, smarrimento, ingiustizia". "Con Gianna siamo stati spesso su posizioni differenti nella Giunta pisana, con lei ho avuto anche momenti di scontro. Credo però che ci siano, nel rispetto delle posizioni di tutti, apprezzamento per la passione con cui ha vissuto il suo impegno da assessore, la professione medica e la dimensione politica". 

Mazzeo ha ricordato il loro incontro di qualche settimana fa ad un’iniziativa benefica nella lotta contro i tumori e "la forza di volontà - ha detto - che ha trasmesso in quel passaggio è il segno ultimo che ci lascia, quello che occorre sempre provare a lottare". Mazzeo ha inviato "alla sua famiglia, ai suoi cari, agli amici, al sindaco di Pisa, ai colleghi in Giunta un abbraccio e un pensiero".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio regionale: un minuto di silenzio per commemorare Gianna Gambaccini

PisaToday è in caricamento