rotate-mobile
Cronaca

Solidarietà: il coro dell'Università di Pisa in concerto per il Centro trasfusionale

Iniziativa prevista per il 20 maggio per attirare e sensibilizzare le persone alla donazione di sangue

Sarà un sabato all’insegna della musica e della solidarietà il 20 maggio al Centro trasfusionale del presidio ospedaliero di Cisanello, con il Concerto del Coro dell’Università di Pisa diretto dal maestro Stefano Barandoni, pianista Silvia Mannari, con musiche di Gioacchino Rossini, Robert Schumann, Giuseppe Verdi (Edificio 2C – inizio alle 10:30).

Ancora una grande iniziativa di richiamo organizzata dall’Unità operativa di Medicina trasfusionale e biologia dei trapianti dell’Aoup (diretta dal dottor Alessandro Mazzoni), in collaborazione con le associazioni dei donatori, il coordinamento della caposala Anna Michelotti e il Centro di Ateneo per l’innovazione e la diffusione della cultura dell’Università di Pisa, per attirare la popolazione e sensibilizzarla a questo gesto di solidarietà così importante per l’ospedale e le persone ammalate.

Solo nel mese di aprile, con le donazioni effettuate in occasione delle giornata straordinarie di apertura del Centro trasfusionale, sono state raccolte 149 donazioni (fra sangue ed emocomponenti): 38 l’8 aprile, grazie al Coro gospel 'Voices of heaven'; 76 dall’11 al 17 aprile, grazie ai militari del Capar-Centro addestramento paracadutisti di Pisa; 35 il 28 aprile, grazie al Gruppo 'Cani sciolti' e Avis Pisa.

Si ricorda che il Centro trasfusionale del presidio ospedaliero di Cisanello (Edificio 2, Ingresso C) è aperto dal lunedì al sabato dalle 8 alle 13 per la donazione e dalle 11 alle 13 per gli esami pre-donazione. I referti possono essere ritirati, dal lunedì al sabato, dalle 11 alle 13. E’ possibile prenotare per le donazioni o esami pre-donazione, chiamare le associazioni dei donatori o telefonare alla struttura allo 050/993741-3742.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Solidarietà: il coro dell'Università di Pisa in concerto per il Centro trasfusionale

PisaToday è in caricamento