rotate-mobile
Cronaca

Coronavirus, Giani: "Situazione in Toscana gestibile. Natale in zona bianca"

All'ospedale Careggi di Firenze intanto sono arrivate le prime 90mila dosi di vaccino Pfizer destinate alla fascia 5-11 anni

La Toscana "in questo momento ha una situazione migliore di altre regioni grazie alla vaccinazione. Stamani abbiamo poco più di 350 posti letto occupati". Questo, rispetto all'ingresso in zona gialla "è il parametro fondamentale": la soglia del 15% stabilita dal governo qui si traduce in 750 posti letto, sui 5.000 complessivi. In questo senso "stiamo vivendo, con senso di assoluto controllo della situazione e con una forte spinta alla vaccinazione", una situazione "più contenuta". Lo sottolinea il governatore Eugenio Giani, durante un punto stampa organizzato a palazzo Strozzi Sacrati.

"E' vero che stamani ci sono oltre mille contagi, ma la Lombardia e il Veneto hanno superato quota 4.000. Per questo va meno peggio che in altre regioni". Giani, quindi, torna a evidenziare i numeri della campagna di vaccinazione: "Siamo all'84% di tutta la popolazione. E il dato, considerando che i bambini fino a 11 anni non sono vaccinati, ci consente di dire che arriveremo a Natale senza limitazioni nella mobilità delle persone".

Intanto è tutto pronto per l'avvio della campagna di vaccinazione per i bambini dai 5 agli 11 anni da domani, giovedì 16 dicembre in tutta la Toscana. In occasione della partenza all'interno dell'hub del Mandela Forum di Firenze, il presidente della Regione Eugenio Giani presenterà la nuova campagna coniata dalla Regione per la vaccinazione pediatrica.

L'appuntamento è per domani, giovedì 16 dicembre, alle ore 9. Con il presidente saranno presenti l'assessore al Diritto alla salute Simone Bezzini, il direttore della Asl Toscana Centro Paolo Morello Marchese e Daniela Mori di Unicoop Firenze. Intanto a Careggi sono arrivati gli scatoloni contenenti 90mila dosi di siero Pfizer pediatrico (Comirnaty), che saranno distribuite in giornata agli hub vaccinali delle aziende sanitarie e ai pediatri di famiglia (che li potranno ritirare tramite le farmacie convenzionate). 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Giani: "Situazione in Toscana gestibile. Natale in zona bianca"

PisaToday è in caricamento