menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ferragosto in tempo di Covid, il sindaco Conti: "Manteniamo le distanze e rispettiamo le prescrizioni"

L'appello del primo cittadino che invita pisani e turisti a tenere comportamenti corretti e rispettosi della salute

Un appello alla prudenza e al rispetto delle regole e del distanziamento sociale in un momento particolarmente delicato per quanto riguarda l'andamento dei contagi da Covid-19. E' il sindaco di Pisa Michele Conti a rivolgersi direttamente ai cittadini e a chi trascorrerà i giorni di Ferragosto nella città della Torre e sul litorale.

"Ormai siamo alle porte di Ferragosto, fortunatamente la nostra città è tornata ad essere frequentata, seppur da piccoli gruppi, dai turisti. Ancora numeri esigui ma si può capire che una ripartenza è in atto - afferma il sindaco - dobbiamo, però, non dimenticare la grande emergenza creata dal Covid-19: dobbiamo continuare a mantenere le distanze di sicurezza e a prestare attenzione a tutte quelle prescrizioni mediche che ormai da tempo abbiamo imparato a conoscere e con cui dobbiamo ancora convivere. Mi rivolgo in modo particolare ai più giovani che, giustamente, vogliono divertirsi e trascorrere magari un periodo di vacanza anche fuori Pisa e fuori Italia. Al momento del rientro fate massima attenzione e rispettate i protocolli sanitari previsti per i paesi che avete visitato per evitare eventuali contagi con coetanei e con le persone più vicine".
"Massima attenzione anche per le persone che frequentano il nostro litorale e i nostri stabilimenti balneari - prosegue Conti - anche in questo caso rinnovo l’invito a fare attenzione al distanziamento sociale. Capisco che sicuramente non è facile seguire le prescrizioni ma dobbiamo fare un piccolo sforzo per garantire la salute di tutti. Grazie e buon Ferragosto a tutti".

Rientri dall'estero: come comportarsi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento