Coronavirus, caso sospetto a Firenze: positivo il secondo tampone su un uomo

L'uomo è tornato da Singapore una ventina di giorni fa. In attesa delle controanalisi dall'Istituto superiore di sanità

Un caso con test positivo di Coronavirus in Toscana. Come riporta FirenzeToday, si tratta di un uomo tornato da Singapore circa venti giorni fa e che negli ultimi giorni si è sentito male ed è stato visitato ieri, lunedì 24 febbraio, all'ospedale fiorentino di Santa Maria Nuova.
Il primo tampone effettuato ha dato esito negativo ma il secondo tampone ha invece dato esito positivo. Il pronto soccorso di Santa Maria Nuova è stato chiuso e resta tuttora chiuso. Di fronte, come vedete dalla foto, è stata allestita una tenda da campo.

Alcuni medici che hanno visitato l'uomo sono già stati sottoposti alla procedura di quarantena. L'uomo è stato ricoverato nell'ospedale Santa Maria Annunziata di Ponte a Niccheri.

L'uomo, sui 60 anni, era tornato a Firenze da circa venti giorni. Nei giorni scorsi si è sentito male e ieri si è fatto visitare. I campioni sono stati inviati all'Istituto Superiore di Sanità per ulteriori verifiche: nelle prossime ore la conferma definitiva della positività del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani annuncia: "Dal 4 dicembre Toscana zona arancione"

  • Più spostamenti in un comune diverso: ordinanza regionale in vista della zona arancione

  • Toscana zona rossa, scende l'indice Rt: "Zona gialla prima di Natale"

  • Coronavirus, "Toscana da domenica zona arancione"

  • Comune di Pisa: nuovi bandi per assumere un falegname, un elettricista e un agronomo

  • "Pronto Polizia, non abbiamo più niente da mangiare", e gli agenti donano due pizze

Torna su
PisaToday è in caricamento