Coronavirus, in 3 giorni 58 test in Toscana: tutti negativi

Nuova riunione della task force regionale per fare il punto sull'emergenza sanitaria. Possibili tende e gazebo per 'prefiltraggio' davanti agli ospedali

Unità di crisi, tende e gazebo davanti agli ospedali, dispositivi individuali, laboratori per i test diagnostici. Questi alcuni degli argomenti trattati nel corso della riunione della task force istituita dalla Regione per fronteggiare l'emergenza Coronavirus, che si è riunita oggi pomeriggio, lunedì 24 febbraio.

Nel corso della riunione è intervenuto anche il presidente Enrico Rossi.

UNITA' DI CRISI. Alla task force regionale costituita il 3 febbraio scorso, composta da 20 tecnici e guidata da Emanuela Balocchini, con sede nell'assessorato in via Alderotti, si è aggiunta l'Unita' di crisi, con sede in Palazzo Strozzi Sacrati, piazza Duomo 10, sede della Giunta regionale. L'Unita' di crisi si riunisce su richiesta del presidente Rossi. Coordinata dal direttore dell'assessorato Carlo Tomassini, è composta dalla task force, più i direttori generali delle aziende sanitarie e ospedaliero-universitarie, più un rappresentate dell'Anci.
L'Unita' di crisi comprende e utilizza i membri della task force ritenuti di volta in volta necessari.

TENDE E GAZEBO DAVANTI AGLI OSPEDALI. La Protezione civile monterà davanti a tutti gli ospedali che ne faranno richiesta tende e gazebo per creare una zona di pre-triage fuori dai pronto soccorso, in modo da far indossare la mascherina alle persone per le quali questa misura viene ritenuta necessaria, prima che arrivino al pronto soccorso.

DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE. Sono state date indicazioni precise alle Asl sulle mascherine da dare a medici di medicina generale e pediatri di famiglia. Estar si è attivato con una serie di contatti con i fornitori, per poter disporre in tempi rapidi di mascherine chirurgiche in tnt (tessuto non tessuto), per poter far fronte alle necessità. Si prevede l'arrivo di 600.000 pezzi entro la settimana, e di ulteriori consistenti quantitativi nelle prossime settimane.

LABORATORI DI VIROLOGIA E MICROBIOLOGIA IN FUNZIONE H24, 7 GIORNI SU 7. Come prescritto dall'ordinanza regionale di ieri, domenica 23, i tre laboratori di virologia e microbiologia delle tre aziende ospedaliero-universitarie di Careggi, Pisa e Siena funzioneranno H24, 7 giorni su 7, e riorganizzeranno il lavoro in base a questi orari, per garantire la continuità. Da sabato a oggi i tre laboratori hanno fatto 58 test, risultati tutti negativi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

CORONAVIRUS E TRASPORTI PUBBLICI. L'assessore regionale alla mobilità, Vincenzo Ceccarelli, ha scritto alle aziende di trasporto che effettuano servizio in Toscana. Con la lettera rivolge un “un invito ad attivare tutte le misure e procedure possibili in ottemperanza a quanto approvato dal Consiglio dei Ministri con il Decreto legge in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da Covid-2019, al fine di garantire la massima sicurezza e tranquillità delle persone in viaggio e del personale in servizio”.
L'assessore ha ricordato anche che la Regione Toscana ha fornito in merito alla gestione dell'emergenza epidemiologica da Covid-2019 precise indicazioni che si possono trovare raccolte sulle pagine dedicate del sito istituzionale https://www.regione.toscana.it/coronavirus.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali a Cascina: è ballottaggio tra Betti e Cosentini

  • Elezioni regionali Toscana 2020, le proiezioni: Giani in vantaggio

  • Incidente stradale davanti allo stadio a Pontedera: muore 30enne

  • Elezioni Regionali, Ceccardi sconfitta anche nella sua Cascina

  • Covid a scuola: due classi di licei pisani in quarantena

  • Covid a scuola: classi in quarantena nel pisano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento