Cronaca

Palaia, chiuso l'ufficio postale: scatta la denuncia del sindaco

A renderlo noto lo stesso primo cittadino, Marco Gherardini che parla di una "inaccettabile interruzione di pubblico servizio"

Il sindaco del Comune di Palaia, Marco Gherardini, ha denunciato Poste Italiane per la chiusura, "in essere da stamani", 12 marzo, dell’ufficio postale di Palaia. A renderlo noto è lo stesso primo cittadino con un post pubblicato sulla sua pagina Facebook.

Secondo Gherardini si tratta di "un’interruzione di pubblico servizio inaccettabile di cui non è stata data alcuna comunicazione né alla popolazione con un avviso, né all’Amministrazione Comunale. Secondo quanto previsto dal DPCM il servizio doveva rimanere aperto alla popolazione. È chiaro che che così disponendo Poste favorisce assembramenti negli uffici postali aperti, nel nostro Comune ad oggi solo quello di Forcoli. Ho provveduto immediatamente a contattare anche i responsabili di Poste Italiane che hanno giustificato la chiusura con una ridefinizione dei servizi aggiungendo che in giornata odierna sarebbero state inviate le comunicazioni al Comune. Come Sindaco ritengo il comportamento di Poste non consono e lesivo della mia comunità".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palaia, chiuso l'ufficio postale: scatta la denuncia del sindaco

PisaToday è in caricamento