Coronavirus: a Vecchiano i volontari portano la spesa a domicilio agli ultra 65enni

L'iniziativa del Comune prende il via lunedì. Ecco come verrà svolto il servizio

Consegna della spesa a domicilio, a Vecchiano, per le persone fragili e per gli over 65. Ad annunciare l'attivazione del servizio, in partenza oggi, 16 marzo, è il sindaco Massimiliano Angori. Il numero al quale rivolgersi per la consegna della spesa a domicilio o la distribuzione di farmaci e generi di prima necessità è il 3351326181: sarà possibile prenotarsi dal lunedì al venerdì e dalle 9,00 alle 17,00.

"L’aggravarsi dello stato di emergenza epidemiologica Covid-19 e le nuove disposizioni del DPCM 11 marzo 2020 che chiedono sacrifici importanti a tutti, con effetti dirompenti sulle nostre abitudini di vita, sulle tante declinazioni di libertà individuale, fanno emergere anche tante manifestazioni di solidarietà e di vicinanza, questa nuova iniziativa ne è la dimostrazione", afferma l’assessore alle Politiche del volontariato Mina Canarini, che segue direttamente la questione in prima persona.

"Un ringraziamento particolare - prosegue l'assessore - va alla Caritas parrocchiale e al Volontariato Vincenziano, con cui siamo in continuo contatto per monitorare gli interventi, associazioni che sono costantemente in contatto con le famiglie alle famiglie del territorio che hanno difficoltà economica. Parallelamente a questa iniziativa strutturata, lanciamo anche la campagna #VicinatoSolidale, perchè ogni persona possa rendersi disponibile a portare la spesa o un farmaco al proprio vicino che magari corrisponde alle stesse caratteristiche che abbiamo indicato, sapendo che azioni simili sono già attive”.

Il Comune ricorda inoltre "che molti negozi di vicinato si stanno attrezzando per le consegne a domicilio: dalla prossima settimana forniremo una lista delle attività che aderiscono a questo tipo di servizio. Ricordiamo anche che fare la spesa è possibile soltanto nel proprio comune di residenza, essendo muniti di autocertificazione per motivi di sostentamento. E’ necessario recarsi a fare la spesa una persona per volta. Ricapitolando per accedere al servizio di consegna a domicilio di generi alimentari e farmaci, gestito dalla Consulta del Volontariato vecchianese, occorre essere residenti nel Comune di Vecchiano over 65 o appartenenti alle categoria più fragili, telefonare al numero 335 13 26 181 e indicare: nome cognome, indirizzo di consegna, elenco prodotti, per i farmaci, dove possibile, fotografia ricetta medica. Noi comunicheremo nome e cognome del volontario, e modalità di consegna".  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana: quasi 1900 nuovi casi e 44 decessi

  • Positivo al Covid si barrica nella stanza dell'ospedale Cisanello

  • Toscana zona rossa, la denuncia di Confesercenti: "Concorrenza sleale della grande distribuzione"

  • Coronavirus in Toscana: 2.200 casi, 48 decessi

  • Coronavirus in Toscana, calano i nuovi positivi: sono 1972

  • Coronavirus in Toscana, oltre 1900 i nuovi contagi: calano i ricoveri

Torna su
PisaToday è in caricamento