rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Coronavirus, Giani: "In Toscana la curva del contagio tende ad appiattirsi"

Il governatore sottolinea la frenata del numero dei nuovi positivi: "Rispetto a una settimana fa la crescita è del 5%"

"Oggi 308 contagi, sono poco più di una quindicina rispetto a lunedì scorso. Il dato conferma quello che è accaduto nelle ultime due settimane, in cui c'è stato sì un aumento, ma davvero poco consistente rispetto al passato. Dopo cinque settimane di aumento in realtà la curva del contagio tende ad appiattirsi, c'è un aumento ma leggero, inferiore al 5%. Sembra confermato anche in questa settimana, questo mi fa vedere una prospettiva di tenuta: la curva dei contagi tende a fermarsi e poi probabilmente a tornare verso il basso". A dirlo è il presidente della Regione, Eugenio Giani, commentando la situazione dell'emergenza Covid in Toscana.

"E' la conferma - aggiunge - del grande impegno messo nella vaccinazione, siamo la prima regione in Italia con l'82,9%". In merito alla decisione del sindaco di Radicofani (Siena) di chiudere le scuole, Giani commenta: "Sono stati presi tutti gli accorgimenti giusti, ho fatto al sindaco Fabbrizzi i complimenti per la tempestività con cui ha avuto modo di chiudere le scuole. Mi sembra in realtà più che altro un caso isolato".


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Giani: "In Toscana la curva del contagio tende ad appiattirsi"

PisaToday è in caricamento