Cronaca

Coronavirus: primi 16 vaccinati alla Stella Maris di Fauglia

Migliora la situazione dei contagi, insieme all'inizio della campagna di immunizzazione

Vaccino per i primi 16 ospiti del Presidio di Riabilitazione di Montalto di Fauglia della Fondazione Stella Maris. Sono iniziate ieri, 13 gennaio, le inoculazione del vaccino per l’immunizzazione da Covid-19 delle persone che non hanno mai contratto il Coronavirus. "L’emozione è stata grandissima - dice la dr.ssa Graziella Bertini, Direttrice del Presidio - tutti in fila composti, come sempre i nostri pazienti ci stupiscono nei momenti più difficili".

Intanto migliora sensibilmente la situazione: 16 ospiti su 31 si sono negativizzati e da domani fino al 18 gennaio, rientreranno gradualmente e scaglionati una decina tra assistenti e tecnici di riabilitazione. I momenti più difficili sembrano essere superati. "Ringrazio tutti i nostri operatori  e i collaboratori che hanno supportato in questo difficilissimo periodo" conclude la dr.ssa Graziella Bertini, indicando nel completamento delle vaccinazioni agli ospiti e agli operatori come l’obiettivo principale da raggiungere a breve. "Attendiamo l’apertura del portale di Regione Toscana per completare la prima tornata della prima dose, poi si andrà al richiamo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: primi 16 vaccinati alla Stella Maris di Fauglia

PisaToday è in caricamento