Cronaca

Coronavirus: iniziati i corsi di formazione aziendale all'Ausl Toscana nord ovest

Riguarderanno oltre 800 tra medici, infermieri ed operatori socio-sanitari. Sono lezioni sulle misure di contenimento e gestione dell'infezione

Da oggi, 2 marzo 2020, in Azienda Usl Toscana nord ovest sono iniziati i corsi di formazione aziendale specifici sul Coronavirus 'Covid-19'. I corsi, della durata di 3 ore ed articolati in 14 edizioni su tutto il territorio aziendale, proseguiranno per tutta la settimana e riguarderanno oltre 800 tra medici, infermieri ed operatori socio-sanitari (OSS) dei servizi maggiormente coinvolti dall'emergenza: centrale operativa 118, pronto soccorso, terapie intensive, malattie infettive, assistenza domiciliare e sanità pubblica.

I corsi sono accreditati ECM e seguono gli indirizzi scientifici dell'Istituto Superiore di Sanità e dell’unità di crisi regionale ed aziendale. In aula vengono illustrati nei dettagli, anche con dimostrazioni pratiche e video didattici validati dalla task force regionale, le articolate misure di contenimento e gestione dell'infezione che sono attualmente in opera, con particolare attenzione al corretto utilizzo dei dispositivi di protezione individuale. Il contesto di aula favorisce il confronto tra operatori e la possibilità di chiarire ogni aspetto delle procedure.

Il team dei docenti rappresenta le varie componenti attualmente impegnate a gestire l'emergenza: direzione sanitaria, epidemiologia, rete ospedaliera, dipartimento infermieristico, sicurezza del paziente, igiene e sanita' pubblica, servizio prevenzione e protezione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: iniziati i corsi di formazione aziendale all'Ausl Toscana nord ovest

PisaToday è in caricamento