Cronaca

Si chiude il corso per Operatore socio sanitario: qualifica per 84 studenti

Il percorso si è snodato tra lezioni teoriche e pratica in laboratorio e attività di tirocinio

Si è concluso nei giorni scorsi in Aoup con gli esami finali (26-27-28 luglio) il percorso di qualifica professionale di Operatore socio sanitario (Oss) per 84 studenti iscritti ai corsi regionali del bando per l’ammissione ai corsi abbreviati per Oss (400 ore) per i candidati già in possesso della qualifica di addetto all’assistenza di base o equipollente.

Obiettivo del corso, fornire una formazione specifica teorica e tecnico-pratica per un profilo assistenziale polivalente, in grado di operare sia in ambito sociale sia sanitario, in strutture residenziali, semi-residenziali, in ospedale o al domicilio degli assistiti, intervenendo con attenzione e riguardo sui bisogni primari delle persone che hanno perso la loro autonomia psicofisica.

Il corso prevedeva l’alternanza tra formazione in aula (con didattica frontale e interattiva), esercitazioni pratiche in laboratorio e attività di tirocinio in alcune unità operative per imparare sul campo le tecniche di assistenza alla persona e la corretta relazione con il malato. I componenti della commissione d’esame: Roberto Vierucci (rappresentante Ordine infermieri Pisa), Monica Scateni, direttrice Dipartimento professioni infermieristiche dell’Aoup, Erika Vigliardi (rappresentate assistenti sociali Toscana), Federica Melani, referente Aoup per i corsi Oss, Alessandro Silvestri, docente, Elisabetta Bacci e Cecilia Conforti tutor, Francesca Fontana, referente amministrativa dei corsi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si chiude il corso per Operatore socio sanitario: qualifica per 84 studenti
PisaToday è in caricamento