Cronaca Centro Storico

Cantieri Baglietto: operai in marcia durante la Luminara

Hanno deciso di attirare l'attenzione sulla questione dei cantieri navali di Pisa e lo hanno fatto in una serata di grande folla. "Il lavoro e chi lavora patrimonio dell'umanità" era scritto in uno striscione

Avevano detto qualche giorno fa che avrebbero fatto sentire la propria voce anche in occasione della Luminara di San Ranieri. Le promesse sono state mantenute e infatti ieri sera alcune decine di operai dei cantieri navali di Pisa del gruppo Baglietto, accompagnati dai sindacalisti della Cgil, hanno sfilato in corteo sui lungarni cittadini addobbati a festa per le celebrazioni in onore di San Ranieri.

Lo striscione del consiglio di fabbrica dello stabilimento pisano ha aperto il corteo e, poco più indietro, c'era un altro striscione con la scritta "Il lavoro e chi lavora patrimonio dell'umanità", in riferimento al fatto che proprio ieri sera era ospite del Comune la delegazione dell'Unesco che deve valutare la candidatura avanzata da Pisa per inserire la Luminara tra i beni immateriali da tutelare come patrimonio dell'umanità.


Il corteo dei lavoratori, che chiedono l'appoggio delle istituzioni locali per sbloccare la situazione di stallo che si é determinata tra il liquidatore del gruppo Baglietto e l'unico acquirente nella procedura concorsuale, si è concluso davanti al Comune dove una delegazione è stata ricevuta dal sindaco Marco Filippeschi prima della cena di gala organizzata per gli sponsor e le autorità proprio in occasione della Luminara.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantieri Baglietto: operai in marcia durante la Luminara

PisaToday è in caricamento