rotate-mobile
Cronaca Porta a Mare / Via Darsena, 1

'Crea Bellezza' 2013: due giorni con tutti gli aggiornamenti sulle nuove tendenze del settore

'Crea Bellezza 2013' si svolgerà domenica 10 e lunedì 11 novembre a Pisa, presso i locali del Centro Congressi Hotel Galilei e sarà aperta a tutte le imprese dei settori interessati della Toscana e delle altre regioni italianepalestre/fitness

Anche il settore bellezza si adegua e propone stili più coerenti, in linea con i tempi. Con queste nuove tendenze, l'11ª edizione  di Creabellezza a Pisa, organizzata dalla CNA, si preannuncia ricca di novità e di stimoli per i professionisti del settore. Una manifestazione a carattere nazionale  per tenersi aggiornati e seguire le novità rispetto a prodotti, macchinari e tendenze.

"Le nostre imprese - osserva il Presidente CNA Pisa, Andrea Zavanella -  ce la mettono tutta per cercare di essere competitive, per rimanere sul mercato, cercando di guardare al domani con una speranza, anche se dalle Istituzioni spesso si sentono lasciate sole, mentre sono le uniche a doversi far carico delle tasse e balzelli vari, oltretutto pesanti anche come adempienti, che tutti dovrebbero sostenere, ma che solo in pochi, i più piccoli, di fatto lo fanno". Per l’edizione 2013, saranno trattati argomenti di grande attualità: dalle novità in materia normativa alle strategie manageriali più adeguate per le imprese di acconciatura ed estetica e per tutti gli operatori del benessere per poter affrontare al meglio l’evoluzione del mercato. Relatori qualificati sapranno dare consigli e tutti chiarimenti necessari in merito alle problematiche trattate.

In Toscana sono molte le imprese che ruotano intorno alla bellezza: oltre 9mila nel settore acconciatura e circa 3mila nel settore estetica; in provincia di Pisa gli operatori sono oltre 1.100 di cui 700 circa acconciatori, circa 300 nell’estetica e un centinaio nel settore fitness. Nelle imprese del settore acconciatura ed estetica la dimensione media è di 2,2 addetti. Il 93% delle imprese sono artigiane e queste occupano il 95,3% degli addetti del settore che in Toscana sono oltre 17.000 e in provincia di Pisa oltre 2.300.

Per il settore Fitness  si parla di circa 10mila strutture in tutta Italia, che a vario titolo e configurazione giuridica offrono servizi assimilabili a quelli di palestra. In Toscana ci sono circa 600 palestre, di cui  circa 300 delle quali sono imprese, mentre le restanti sono configurate come società sportive. circoli etc. A Pisa le strutture Fitness sono un centinaio, ma in continua crescita. Il settore Benessere è quindi una componente importante nell'economia locale, un settore che CNA Pisa da sempre tutela e per gli interessi del quale si batte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Crea Bellezza' 2013: due giorni con tutti gli aggiornamenti sulle nuove tendenze del settore

PisaToday è in caricamento