rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Crimini di guerra: scende in piazza la comunità ucraina

Un flash mob è stato lanciato sotto al Comune di Pisa dopo le ultime terribili notizie

Immagini agghiaccianti quelle che provengono dai fronti della guerra in Ucraina. I racconti parlano di morti e violenze, con lo stesso Ministero della Difesa ucraino che denuncia esecuzioni arbitrarie di civili. In breve, di terribili crimini di guerra. Mostrate, in particolare, le strade della città di Bucha, fra fosse comuni e cadaveri in strada.

La comunità ucraina di Pisa, già attiva per l'inivio di aiuti alla popolazione in patria, ha lanciato un flash mob in Piazza XX Settembre per protestare con forza contro uno sterminio che non ha niente di umano. A decine hanno mostrato le foto pubblicate dai media, organizzando un simbolico cimitero a terra, con lumini e giocattoli macchiati di sangue, a testimoniare che a morire sono intere famiglie, bambini compresi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crimini di guerra: scende in piazza la comunità ucraina

PisaToday è in caricamento