Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca Cep / Via Gentile da Fabriano, 1

Crisi Misericordia: Sel annuncia una interrogazione in Regione

Sinistra Ecologia e Libertà ha sottolineato la propria vicinanza ai lavoratori della Misericordia: 40 di loro (su 67 dipendenti) rischiano di perdere il proprio posto di lavoro. Domenica scorsa presidio davanti all'Arcivescovado

Un momento della conferenza stampa di Sel

Un'interrogazione in Regione affinché la drammatica situazione abbia rilevanza non solo nell'ambito di Pisa ma venga considerata anche in ambito toscano. E' quanto ha dichiarato il consigliere regionale Mauro Romanelli che ha partecipato alla conferenza stampa di Sel incentrata sulla questione della Misericordia di Pisa, dove sono a rischio 40 posti di lavoro su 67 dipendenti.

Il governatore dell’Arciconfraternita ha presentato un piano definito 'doloroso ma inevitabile', che ha al primo posto una drastica riduzione di personale. Il piano è considerato inaccettabile da parte dei sindacati che lo hanno contrastato, interrompendo la trattativa.

“Il mio impegno sarà quello di presentare il problema in Regione - ha sottolineato Romanelli - affinché si possano evitare questi licenziamenti. La Regione è interessata perché la Misericordia svolge servizi che vengono pagati anche dalla Regione attraverso il servizio sanitario nazionale”.

"La Chiesa pisana, nonostante le sollecitazioni sindacali, non sembra disponibile ad assumere responsabilità dirette - affermano da Sel - per la gravità della situazione è nostra intenzione richiedere la scesa in campo delle istituzioni locali e, soprattutto, della Regione".

Mauro Romanelli, attraverso un'iniziativa consiliare, porrà all’attenzione della Giunta Regionale l’urgenza del problema e la verifica di una azione dell’assessorato al lavoro, mirata a contrastare il piano dei licenziamenti, con l’individuazione di altre forme, condivise, di riorganizzazione dell’attività della Misericordia, salvaguardando i posti di lavoro.

Sinistra Ecologia Libertà ribadisce quindi il suo impegno per la salvaguardia dei diritti dei lavoratori ed è vicina ai lavoratori della Misericordia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crisi Misericordia: Sel annuncia una interrogazione in Regione

PisaToday è in caricamento