Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Porta a Mare

Nuovo distacco di intonaco stavolta alla Biagi: indagini nelle scuole

La mattina di mercoledì si è verificata la caduta di parti di intonaco nel corridoio al piano terra, spostate due classi in zone senza problemi di agibilità. L'amministrazione ha disposto delle indagini in tutte le scuole con solai latero-cementi

Immagine di archivio

Ancora un crollo di intonaco. Questa volta è toccato alla scuola elementare Biagi, dove questa mattina si sono verificati dei distacchi nel corridoio al piano terra, di fronte alle classi 1°a e 1b. A darne informazione è la stessa amministrazione comunale.

Il dirigente Guerrazzi, con l'architetto Boschi responsabile della sicurezza e la vice-dirigente scolastica professoressa Giorgi, si sono subito attivati. Il corridoio è stato interdetto e per le due classi è stato disposto lo spostamento in altre parti dell'edificio senza problemi di agibilità. Subito chiamata la ditta responsabile delle manutenzioni. "Saranno eseguiti lavori di messa in sicurezza del soffitto seguendo lo stesso iter della Parmini" informa il Comune.

INDAGINE. Con questo nuovo caso l'amministrazione comunale ha deciso di correre ai ripari: questo pomeriggio ha dato mandato ai suoi uffici di effettuare le stesse indagini già in corso alle Parmini e alle Biagi in tutti quegli edifici scolastici con solai latero-cementi.

Gli assessori Serfogli e Chiofalo stanno seguendo la situazione. Hanno dato disposizioni agli uffici di predisporre indagini diagnostiche approfondite rispetto a quelle già effettuate, consistenti in analisi termografiche e dove necessario di 'prove a strappo' su quegli edifici con caratteristiche similari a quelle che hanno riscontrato problemi in questi giorni.

"La sicurezza rimane una cosa fondamentale per questa Amministrazione, malgrado le ristrettezze del momento" è il commento di Serfogli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo distacco di intonaco stavolta alla Biagi: indagini nelle scuole

PisaToday è in caricamento